Heritage

Nel 1886 viene fondata a Roma la casa di produzione PAOLETTI & SINNONA.  Ne rendeva unico il lavoro, l’arte di riprodurre perfettamente, in forme e colori, ogni genere di piante e fiori,  in qualsiasi tipo e qualità di tessuto. Per tutta la metà del Novecento ed oltre, la ditta forniva le case d’alta moda, il cinema, il teatro, abitazioni e personalità di spicco della Capitale.

Le alterne vicende dello storico e glorioso laboratorio artigianale hanno percorso la fine dell’ Ottocento e tutto il Novecento, interrompendosi solo nel 1992, anno in cui ha  lasciato l’attività la Signora Iole Imperi Cappi, ultima titolare di questo raffinato e prezioso  artigianato che senza dubbio è lecito definire arte. Nel 1924, la Signora Imperi Cappi era entrata come lavorante nella ditta, a dodici anni,  ereditandone, poi,  la titolarità dalle  fondatrici. In seguito, ha tramandato l’amore per questa arte al figlio Pier Luigi e alla nipote Cecilia Cappi che ne hanno conservato memoria e tradizione: il favoloso laboratorio di Vicolo dei Serpenti, dove meravigliosi fiori sbocciavano tra le mani.

Oggi, Cecilia Cappi fonda il  progetto - CAPPI Roma – per continuare questa arte unica, per bellezza e manualità, per conservare un ideale di eleganza legato alla città di Roma e all’alta moda della Capitale.